10 LUOGHI DA VISITARE IN PUGLIA

Eccoci di nuovo insieme per parlare di Italia e delle sue innumerevoli attrattive. Dopo aver parlato di cosa vedere a Venezia, ci spostiamo di nuovo al sud, in una regione a dir poco magnifica. Stiamo parlando della Puglia, terra meravigliosa che ha un’estensione costiera di ben 865 km. Come disse il comico Checco Zalone nel celebre film “Cado dalle Nubi”, “la Puglia è lunga” e per questo motivo ci sono tantissime cose da vedere, cibi da assaggiare e tanto tanto altro. Noi abbiamo provato a riassumere 10 luoghi da visitare in Puglia che, secondo la nostra esperienza, meritano una visita particolare. Seguite l’articolo per scoprire quali sono.

Il Gargano: Peschici e le Isole Tremiti

Partiamo da nord, dall’area del Gargano. Oltre ad essere famoso per ospitare la salma di Padre Pio nel paese di San Giovanni Rotondo, possiamo trovare due luoghi iconici in questa zona: il paese di Peschici e le Isole Tremiti.

Per quanto riguarda il primo, ci troviamo in un paese con poco più di 4000 abitanti che sorge su un promontorio, affacciandosi direttamente sul mar Adriatico. La sua caratteristica principale, oltre alle case quasi interamente bianche, è la posizione. Infatti questa permette, durante il periodo primaverile ed estivo, di vedere il sole sorgere e tramontare sul mare, un fenomeno abbastanza raro. Tra i suoi monumenti più interessanti troviamo il Castello bizantino, l’Abbazia di Santa Maria di Calena e la Chiesa di Sant’Elia. Lungo la costa è possibile ammirare anche i “trabucchi”, delle particolari costruzioni adibite alla pesca tramite rete.

L’arcipelago delle Isole Tremiti è situato a circa 22 km dalle coste del Gargano ed è composto da 6 isole: San Nicola, San Domino, Capraia, Pianosa, Cretaccio e La Vecchia. Il punto forte di questo arcipelago è il suo mare cristallino e paradisiaco e proprio per questo sono tantissimi i turisti che ogni estate decidono di includere un’escursione in quest’area. Inoltre, per raggiungere le isole, partono imbarcazioni anche dalla vicina Termoli, in Molise.

Terra di Bari: Polignano a Mare e Alberobello

Polignano a Mare è una delle località di mare più famose della provincia di Bari. Negli ultimi anni ha visto crescere notevolmente il turismo grazie alla sua splendida conformazione. Il paese è sviluppato lungo la costa frastagliata e caratterizzata da scogliere mozzafiato. Oltre a diverse chiese storiche presenti nel centro storico, la zona più famosa è la spiaggia di Lama Monachile. In Estate è tappa obbligatoria per turisti e polignanesi e a darne ancora più risalto è la competizione di tuffi Red Bull Cliff Diving, presente ormai dal 2015. Uno spettacolo unico da vedere almeno una volta nella vita.

Alberobello possiamo inserirlo tra i luoghi storici più famosi di tutta la Puglia. Inconfondibili sono le abitazioni chiamate trulli che in dialetto prendono il nome di “Tuguri o Casedde”. Passeggiare lungo il paese vi lascerà incantati, proprio perché non è roba di tutti i giorni vedere abitazioni così particolari. Non a caso il paese è da più di vent’anni presente nei Beni di Patrimonio dell’Unesco. Una visita qui è davvero molto consigliata, anche per prendervi una pausa dal mare e dedicare una giornata alla cultura e alla storia.

Il Salento

Proseguiamo con i 10 luoghi da visitare in Puglia dedicando uno spazio in più alla zona del Salento, dove abbiamo avuto modo di vedere qualcosa in più.

Santa Maria di Leuca

Rinomata località del Salento, è una meta prediletta e conosciuta da molti turisti. La prima cosa da fare sono due passi sul lungomare, molto suggestivo con le sue numerose palme. Non perdetevi l’opportunità di visitare le grotte lungo il litorale, affittando una barca con capitano oppure, ancora meglio, una che possiate guidare voi. I prezzi non sono molto alti e l’esperienza è ottima. Potrete godere di un mare cristallino e ammirare grotte magnifiche. Infine, salite a Punta Meliso, dove si colloca il faro e la Basilica. Da qui, in alcune giornate, si può godere di un fenomeno naturale incredibile: la separazione naturale del Mar Adriatico e del Mar Ionio.

Gagliano del Capo

E’ una località situata non molto lontano da Santa Maria di Leuca, caratteristica soprattutto per il Ciolo. Questa non è altro che una gola naturale prodotta dall’azione erosiva dell’acqua che, nel corso del tempo, ha creato anche una piccola spiaggetta. Ai lati si trovano pareti rocciose altissime e un ponte al di sopra che collega la strada provinciale. Molte persone amano tuffarsi dai numerosi scogli e c’è chi addirittura sceglie di tuffarsi proprio dall’alto del ponte.

Otranto

E’ il comune più a oriente della nostra Penisola e inserito tra i borghi più belli d’Italia. Il Lungomare degli Eroi è unico e lo diventa ancora di più al tramonto. E’ molto interessante visitare anche il centro storico, inserito nel 2010 nel Patrimonio di Beni dell’Unesco.

Porto Selvaggio

Situato nel comune leccese di Nardò, possiamo definirlo come una piccola perla naturale. In particolare la Baia di Porto Selvaggio lascia davvero a bocca aperta. E’ raggiungibile solo attraverso un sentiero che attraversa una pineta, per giungere in questa baia naturale circondata da rocce e un mare incantevole. Qui la maschera è d’obbligo, per vedere il fondale e le insenature rocciose.

Pescoluse

Ci troviamo di fronte al litorale di mare più bello di tutto il Salento ma anche tra i più belli d’Italia. Marina di Pescoluse è conosciuta anche come Maldive del Salento per il colore delle sue acque. Sembra di essere immersi in piscine naturali. Il tratto di spiaggia è lungo circa 4km, è abbastanza selvaggio ma con l’arrivo del turismo, sono stati installati alcuni piccoli bar per fornire un servizio adeguato. Il periodo migliore per godere di questo spettacolo non è sicuramente Agosto, per il troppo affollamento, dove a risentirne è soprattutto il mare, che non esprime al meglio la sua caratteristica principale.

Arco Ionico-Tarantino: la città di Taranto

E’ molto interessante visitare questa città ed è possibile farlo anche in un solo giorno. E’ affacciata sul Mar Ionio ed è ricca di storia. La città vecchia è una zona molto suggestiva e passeggiare all’interno vi risulterà molto piacevole. Qui ci si imbatte nel Castello Aragonese, visitabile gratuitamente tutti i giorni. Affascinante è fare due passi per il Lungomare Vittorio Emanuele III e osservare il Palazzo del Governo costruito in epoca fascista. E’ bello ammirare anche il grande porto di Taranto, base per molte navi mercantili ma anche florido porto turistico.

Conclusioni finali

Abbiamo concluso il nostro articolo sui 10 luoghi da visitare in Puglia. Questa Regione merita una visita molto approfondita per tutto quello che è in grado di offrire. Noi abbiamo avuto la fortuna di poterla visitare da nord a sud e vedendo le differenze di paesaggio, di cibo e anche di tradizioni.

Abbiamo racchiuso solo dieci luoghi che per noi sono tra i più caratteristici e speriamo di aver acceso la vostra curiosità nel visitarli. Vi ringraziamo se avete trovato il tempo di arrivare fino in fondo e se vi va, trovate tutti i nostri articoli nella sezione Blog.

Un saluto come sempre da Matteo e Chiara!

Lascia un commento