LONDRA: 5 LUOGHI DA VISITARE SE SEI FAN DI HARRY POTTER

La saga di Harry Potter è tra le più famose al mondo tanto che, con i suoi oltre 7 miliardi di dollari, è ancora oggi la più remunerativa di Hollywood. Questi film hanno appassionato e intrattenuto un’intera generazione nel primo decennio degli anni duemila. Milioni di persone, dai bambini, passando ai ragazzi e infine agli adulti, hanno amato sia i film che i libri di questa saga, ideati dalla famosa scrittrice inglese J.K.Rowling. Diverse scene delle sette pellicole (di cui l’ultima divisa in due parti), richiamano Londra e alcuni dei suoi luoghi iconici. In questo articolo vi parliamo di luoghi che potete vedere all’aperto senza dover spendere neanche un euro! Se invece volete fare un tour più approfondito, ci sono i Warner Bros Studio che sono a circa un’ora da Londra, precisamente a Watford. Se avete tempo è sicuramente un’esperienza interessante, ovviamente da considerare c’è il prezzo del biglietto e lo spostamento con i mezzi. Bene, siamo pronti per iniziare questo tour dei 5 luoghi da non perdere se sei fan di Harry Potter.

Binario nove e tre quarti alla stazione di King’s Cross

Il primo luogo che andiamo a visitare è il famoso binario nove e tre quarti che compare in più episodi della saga. Per arrivare qui, usufruiamo della fermata metro di King’s Cross St.Pancras che arriva direttamente all’interno.  In un’ala della grande stazione si trova una riproduzione del carrello usato da Harry, Hermione e Ron per accedere passando attraverso il muro, ai binari del treno per Hogwarts. Durante il giorno l’area è gestita da una compagnia che permette di fare foto simpatiche, rigorosamente uno alla volta e rispettando la coda. Noi abbiamo deciso di immortalare il carrello e la targa recante il nome del binario, un po’ di nascosto e senza dover attendere il nostro turno. Se capitate come noi durante un orario sbagliato potreste ritrovarvi ad aspettare anche mezz’ora. Dovete sapere che questa stazione ferroviaria è tra le principali di Londra e i treni raggiungono diverse città in Inghilterra, fino ad arrivare in Scozia. Durante il giorno è sempre affollata da un gran via vai di persone.

Londra: 5 luoghi da vedere se sei fan di Harry Potter. Il carrello al binario nove e tre quarti della stazione King's Cross
La riproduzione del carrello

Diagon Alley a Leadenhall Market

Il Leadenhall Market è un mercato coperto tra i più antichi di Londra. E’ situato in Gracechurch Street, nel quartiere della City e la fermata metro più vicina è quella di Monument. Principalmente all’interno del mercato si vende pesce fresco, formaggio, carne e ci sono numerosi fioristi. La cosa che maggiormente colpisce, è l’aspetto della struttura. Infatti è presente una galleria formata da vetri, arcate e lampade decorate. Qui sono state ambientate le scene che rappresentano Diagon Alley, se cercate il negozio di ottica al 42 di Bull’s Head Passage vi accorgerete che all’interno hanno ambientato il Paiolo Magico, un locale per maghi dotato di affittacamere. Qui Harry, ne “Il Prigioniero di Azkaban” incontra il ministro della magia Cornelius Caramell.

Londra: 5 luoghi da vedere se sei fan di Harry Potter. La galleria del Leadenhall Market
Leadenhall Market

Millennium Bridge

Per raggiungere il Millennium Bridge, la fermata della metro più vicina è quella di Mansion House Station. Questo è un ponte pedonale in acciaio che attraversa il Tamigi e collega la zona di Bankside con la City. Alla fine del ponte, dalla parte della City, ci si trova di fronte in tutta la sua imperiosità, la St. Paul’s Cathedral. Ogni giorno tantissime persone, dai pendolari ai turisti, passeggiano lungo questo ponte avveneristico inaugurato agli inizi del duemila. Da qui si può godere di una visuale molto ampia sulla città e sulla cupola della cattedrale, tanto che sono diverse le persone che si fermano per immortalare la zona. Per i fan di Harry Potter, la scena più famosa che riguarda il ponte nella saga è quella in “Harry Potter e il Principe Mezzosangue” dove i Mangiamorte  fanno saltare in aria proprio il Millennium Bridge.

Londra: 5 luoghi da vedere se sei fan di Harry Potter. La cupola di St. Paul's Cathedral dal Millennium Bridge
Il Millennium Bridge con lo sfondo della Cattedrale

Tower Bridge

Tower Bridge può essere inserito tra i simboli principali di Londra. Si tratta di un altro ponte sul Tamigi, che collega la zona di Southwark con quella di Tower Hamlets. La stazione della metro di Tower Hill è la più vicina al ponte. Diversamente dal Millennium Bridge, questo fu costruito alla fine dell’ottocento e presenta delle caratteristiche davvero interessanti. Innanzitutto le due torri in stile vittoriano costituiscono la sua principale peculiarità. La seconda caratteristica è quella di essere un ponte mobile e che, con un delicato sistema, si apre in soli novanta secondi per permettere il passaggio di navi di grossa portata. Un tempo il passaggio era molto più frequente rispetto ad oggi e poter assistere a questo meccanismo in diretta, è qualcosa di molto suggestivo. Altrettanto curioso, è che sia anche un ponte pedonale e di transito di automezzi. Ecco perché le sue rare aperture diventano un motivo di intrattenimento. Per i fan di Harry Potter, la scena che viene associata al Tower Bridge è quella in “Harry Potter e l’Ordine della Fenice”, dove Harry compie un magico volo in sella alla sua scopa sopra il Tamigi e lo attraversa.

Londra: 5 luoghi da vedere se sei fan di Harry Potter. Il Tower Bridge
Tower Bridge

Piccadilly Circus

Piccadilly Circus è uno degli snodi pedonali più celebri di Londra. Si trova nel quartiere di St. James nel distretto di Westminster, si può dire che faccia parte del cuore della capitale inglese. E’ conosciuto da tutti principalmente per due aspetti: il display a Led posto su uno degli edifici principali e il susseguirsi di artisti di strada che animano questo incrocio in ogni momento della giornata. La curiosità sul display a Led è che diversi marchi hanno comprato il loro spazio e vengono sempre proiettati, si tratta di: Coca Cola, Hyundai, Tdk, McDonald’s, Samsung e infine LG. Ci sono stati due momenti storici in cui la proiezione è stata interrotta: la morte di Churchill nel 1965 e quella della principessa Diana nel 1997. Crediamo che nonostante il caos che regna quotidianamente, sia una delle zone più amate dai turisti. Piccadilly è legata a Harry Potter durante la scena di “Harry Potter e i Doni della Morte” in cui i tre protagonisti Harry, Hermione e Ron sono in fuga dopo l’attacco dei Mangiamorte al matrimonio di Bill e Fleur.

I Led di Piccadilly Circus
I Led di Piccadilly Circus

Considerazioni finali

Il nostro tour attraverso i 5 luoghi da non perdere per un fan di Harry Potter, termina qui. Abbiamo pensato fosse un’idea interessante e alternativa quella di fornirvi un itinerario di questo tipo. D’altronde, la nostra prerogativa è quella di cercare idee curiose attraverso quello che noi abbiamo vissuto in viaggio. Speriamo di avervi portato innanzitutto un contenuto piacevole per la vostra lettura e se avrete occasione di visitare Londra, avete una proposta in più per stuzzicarvi la fantasia. A presto da Matteo e Chiara!

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Royal CBD

    Hi this is kind of of off topic but I was wanting to
    know if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code
    with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding knowledge so I wanted to get advice from someone
    with experience. Any help would be greatly appreciated!

    Take a look at my homepage :: Royal CBD

    1. matteo.tettamanti96@gmail.com

      Hi, i’m sorry but i don’t know what’s WYSIWYG editors. Could you please be more clear so maybe i can help you? Thanks!

Lascia un commento