IN BUS DA BRUXELLES AD AMSTERDAM

Molti di voi dopo aver letto il titolo si staranno forse chiedendo se sia possibile davvero andare in bus da Bruxelles ad Amsterdam e tornare in una sola giornata. Ebbene si, è possibile e in questo articolo trovate tutte le informazioni utili a riguardo. Ovviamente noi abbiamo scelto di andare e tornare in giornata ma se avete più tempo a disposizione, vi consigliamo di prendervela con più calma. Detta questa premessa, iniziamo a parlare concretamente. Tra le due città ci sono circa 200 chilometri di distanza quindi per chiunque trascorra una vacanza a Bruxelles può prendere davvero in considerazione di visitare anche la capitale dell’Olanda. Ovviamente vogliamo essere chiari, il modo più veloce non è il bus ma il treno, mezzo che costa molto di più.

Quali sono le compagnie che effettuano questo servizio?

Ci sono diverse compagnie che effettuano questa tratta ma le principali da e per Bruxelles sono due: Flixbus e Ouibus. La prima è la compagnia più conosciuta in tutta Europa ed è quella che effettua i maggiori spostamenti via terra con i propri bus. Credo che gran parte di voi abbia sentito almeno una volta nominarla. La seconda invece è una compagnia francese che sinceramente non avevamo mai sentito prima d’ora ma è quella che alla fine abbiamo scelto. Non vogliamo indicarvi se sia meglio l’una o l’altra, l’importante è sapere che queste due compagnie hanno dei prezzi convenienti e danno molta flessibilità sugli orari. Noi abbiamo prenotato il nostro Ouibus dodici ore prima della partenza e non abbiamo speso una grossa cifra.

Come acquistare i biglietti

Acquistare i biglietti è molto semplice, sia Flixbus che Ouibus  dispongono di un sito online efficiente e l’acquisto viene seguito passo a passo. In meno di cinque minuti avrete il vostro biglietto Bruxelles-Amsterdam. Vogliamo spiegarvi anche un’alternativa perché è quella che ci ha permesso di poterli prendere. Per alcuni motivi le nostre carte di credito non ci hanno permesso di effettuare l’acquisto online a causa di alcuni codici di sicurezza richiesti dalle nostre rispettive banche. Abbiamo dovuto acquistarli fisicamente. Dove vi starete chiedendo? Bene ecco la risposta: direttamente alla stazione centrale di Bruxelles. State attenti a recarvi a Gare Midi che è la principale e non a Bruxelles-Nord.  C’è la comoda fermata della metro Gare du Midi che si trova proprio all’interno. La stazione è abbastanza grande ma l’ufficio per acquistare i biglietti lo è altrettanto e non farete fatica a vederlo. Qui dovete semplicemente prendere un numerino, aspettare il vostro turno e poi farà tutto l’operatore in pochi minuti.

Alcune informazioni importanti

Sul biglietto troverete il numero del vostro bus e alcune raccomandazioni importanti:

  • Vi verrà assegnato un numero di posto un’ora prima della partenza e lo riceverete tramite mail o numero di telefono in base a quale delle due opzioni desiderate fornire all’operatore
  • Se avete dei bagagli con voi verranno etichettati prima di salire
  • E’ importante presentarvi 15 minuti prima dell’orario di partenza
  • Portate con voi un documento d’identità
  • Vi viene detto in anticipo che ci saranno delle soste lungo il tragitto. Alcune sono obbligatorie per legge per l’autista e alcune saranno delle fermate intermedie per far salire altri passeggeri
  • In caso di passaggio di frontiera, potreste essere sottoposti a controlli da parte delle autorità

I punti di ritrovo

Per quanto riguarda il punto di ritrovo a Bruxelles, esso è in Rue de France appena fuori dalla stazione. Oltre al numero di riferimento del bus ovviamente è indicata anche la destinazione, quindi è pressochè impossibile sbagliare. Il punto di arrivo e di ritrovo ad Amsterdam è la stazione di Sloterdijk. E’ un po’ fuori dal centro ma qui trovate bus e metro per raggiungere il cuore di Amsterdam.

Queste sono le informazioni principali per chi decide di spostarsi in bus da Bruxelles ad Amsterdam. Speriamo di essere stati chiari e aver risposto ad una domanda che forse alcuni di voi si sono posti se stanno pianificando un viaggio tra Belgio e Olanda. Alla prossima!

Lascia un commento